CORSO DI FORMAZIONE RESIDENZIALE ILLNESS MANAGEMENT AND RECOVERY (IMR)
Roma: 16-18 Gennaio 2020

Faculty

Kim T. Mueser (Boston, USA)
PhD, Psicologo clinico
Professore dell’Università di Boston
Center for Psychiatric Rehabilitation – Boston University
Susan Gingerich (Philadelphia, USA)
MSW, Consulente e formatore esperto nel campo della riabilitazione psichiatrica
Coordinatore area formazione
NAVIGATE First Episode Psychosis Treatment Program
Ileana Boggian (Legnago, Italia)
Psicologa, psicoterapeuta, formatore
Dipartimento di Salute Mentale AULSS 9 Scaligera
Membro del Direttivo Nazionale della Società Italiana di Riabilitazione Psicosociale
Paola Carozza (Ferrara, Italia)
Medico Psichiatra, formatore, Member of WAPR International Board
Direttore DAI Salute Mentale Dipendenze Patologiche, AUSL Ferrara
Membro del Direttivo Nazionale della Società Italiana di Riabilitazione Psicosociale
Dario Lamonaca (Legnago, Italia)
Medico Psichiatra, psicoterapeuta
Formatore esperto nel campo della riabilitazione psichiatrica
Membro del Direttivo Nazionale della Società Italiana di Riabilitazione Psicosociale
Silvia Merlin (Legnago, Italia)
Laureata in Scienze dell’Educazione, formatore
Centro Diurno di Bovolone – Dipartimento di Salute Mentale AULSS 9 Scaligera
Membro del Direttivo Nazionale della Società Italiana di Riabilitazione Psicosociale
Giovanni Soro (Cagliari, Italia)
Laureato in Scienze dell’Educazione, formatore
Area Riabilitazione Psichiatrica – Cooperativa Sociale CTR – Cagliari
Membro del Direttivo Nazionale della Società Italiana di Riabilitazione Psicosociale

Programma

Scarica Programma Completo

GIOVEDI’ 16 GENNAIO 2020                                      PRIMA GIORNATA
10:30 – 11:00 Registrazione dei partecipanti
11:00 – 11:05 Introduzione al corso: obiettivi e strutturazione dell’evento formativo
Giovanni Soro
11:05 – 12:00 Cambiamenti di paradigma alla base dello sviluppo dei programmi di gestione della malattia mentale
Dario Lamonaca
12:00 – 13:00 Panoramica dell’IMR e del suo sviluppo come pratica basata sull’evidenza scientifica
Susan Gingerich, Kim T. Mueser
13:00 – 14:00 Pausa pranzo
14:00 – 16:00 La ricerca scientifica sull’IMR e l’implementazione del programma nel mondo
Il ruolo chiave dell’impostazione e del monitoraggio degli obiettivi personali nel programma IMR
Susan Gingerich, Kim T. Mueser
16:00 – 16:15 Pausa
16:15 – 18:00 Strategie pratiche per aiutare gli utenti a identificare degli obiettivi significativi
Susan Gingerich, Kim T. Mueser
VENERDI’ 17 GENNAIO 2020                                      SECONDA GIORNATA
08:45 – 10:45 I moduli tematici specifici che compongono il programma IMR
Susan Gingerich, Kim T. Mueser
10:45 – 11:00 Pausa
11:00 – 13:00 Strategie per insegnare in modo efficace i moduli tematici del programma IMR: tecniche motivazionali, educative e cognitivo-comportamentali
Susan Gingerich, Kim T. Mueser
13:00 – 14:00 Pausa pranzo
14:00 – 16:00 Setting e modalità di erogazione del programma IMR
Susan Gingerich, Kim T. Mueser
16:00 – 16:15 Pausa
16:15 – 18:00 Avvio di un programma IMR
Susan Gingerich, Kim T. Mueser
 
SABATO 18 GENNAIO 2020                                      TERZA GIORNATA
08:45 – 10:45 Le consegne pratiche per casa per gli utenti che partecipano al programma IMR
Il coinvolgimento dei “supporti naturali” nel programma IMR

Susan Gingerich, Kim T. Mueser
10:45 – 11:00 Pausa
11:00 – 13:00 Processi di implementazione delle pratiche basate sull’evidenza nei servizi di salute mentale
Paola Carozza, Giovanni Soro
13:00 – 14:00 Pausa pranzo
14:00 – 16:00 Implementare il programma Illness Management & Recovery nel “mondo reale”
Ileana Boggian, Silvia Merlin
16:00 – 16:15 Pausa
16:15 – 17:15 Strategie per affrontare problemi comuni nell’implementazione del programma IMR
Susan Gingerich, Kim T. Mueser
17:15 – 17:45 Questionario di valutazione apprendimento

Crediti ECM

CREDITI ECM
L’evento di tre giornate (21 ore formative) sarà accreditato presso la sezione E.C.M. del Ministero della Salute per il riconoscimento dei crediti formativi per le seguenti professioni e discipline:

  • MEDICO CHIRURGO – discipline di riferimento: Psichiatria, Psicoterapia, Neuropsichiatria Infantile
  • PSICOLOGO – discipline di riferimento: Psicologia, Psicoterapia
  • EDUCATORE PROFESSIONALE
  • INFERMIERE
  • TECNICO DELLA RIABILITAZIONE PSICHIATRICA
  • TERAPISTA OCCUPAZIONALE

L’evento è a numero chiuso e prevede il rilascio di 14,7 crediti formativi

OBIETTIVO FORMATIVO DI INTERESSE NAZIONALE
Applicazione nella pratica quotidiana dei principi e delle procedure dell’Evidence Based Practice (EBM-EBN-EBP)

Iscrizioni e Quote

ISCRIZIONI E QUOTE
L’evento è destinato a tutti gli operatori della salute mentale, è a numero chiuso e sarà attivato al raggiungimento di un numero minimo di iscritti. La conferma dell’attivazione del corso sarà inviata entro metà ottobre.
È prevista la traduzione consecutiva.

Sarà possibile iscriversi esclusivamente on-line

IMR

I posti sono limitati, si consiglia di iscriversi con largo anticipo rispetto alla scadenza.

Quote ridotte per iscrizione entro il 30 Settembre 2019
– Ridotta Soci SIRP (Medici e psicologi)*                   € 230 IVA INCLUSA
– Ridotta Soci SIRP (Tutte le altre professioni)*     € 180 IVA INCLUSA
– Medici e Psicologi                                                             € 260 IVA INCLUSA
– Tutte le altre professioni                                                € 200 IVA INCLUSA

*Ridotta Soci SIRP: sino ad esaurimento posti, limitata ai primi 40 Soci che si iscriveranno.

Iscrizioni con pagamento quota a carico di ASL/Enti Pubblici:
Il partecipante dovrà necessariamente compilare la scheda di iscrizione on-line inserendo negli appositi campi dedicati alla fatturazione i dati fiscali dell’Azienda. L’ufficio formazione/segreteria dell’ente di appartenenza dovrà inviare a iscrizioni@fullday.com il prima possibile e comunque almeno 15 giorni prima dell’inizio del corso, l’autorizzazione per l’invio della fattura elettronica in regime di esenzione IVA, completa di Codice Univoco, CIG e tutte le eventuali informazioni necessarie che dovranno essere inserite nel sistema di interscambio.

Al momento dell’iscrizione è richiesto il versamento della quota tramite bonifico bancario in favore di:

FULL DAY Srl
Unicredit Banca SpA – Agenzia 707 – Via Taranto 49 Roma
IBAN: IT 55 U 02008 05206 0000 02455448
SWIFT: UNCRITM1707
Sulla causale dovrà essere indicato il nome e cognome eCorso IMR”

Si ricorda che, ad accezione dei pagamenti effettuati dalle Pubbliche Amministrazioni per le quali è prevista una procedura speciale, il pagamento della quota deve essere effettuato contestualmente all’invio della scheda di iscrizione con valuta beneficiario massimo entro 3 gg dalla data di invio della scheda. Dopo questo termine, l’iscrizione si riterrà automaticamente annullata, non verranno effettuati solleciti.

In caso di mancata attivazione del corso la quota versata sarà rimborsata.

In caso di annullamento da parte del partecipante:
– entro il 30 Ottobre sarà rimborsata la quota con trattenuta del 30%
– dal 1° Novembre al 10 Dicembre 2019 sarà rimborsata la quota con trattenuta del 70%
– dall’11 Dicembre 2019 non è possibile concedere rimborsi

Gli eventuali rimborsi vengono effettuati con bonifico al termine del corso.

Al termine delle tre giornate verrà rilasciato l’attestato di partecipazione (l’attestato dei crediti ECM verrà inviato successivamente)

Sede del Corso

ROMA SCOUT CENTER
Largo dello Scautismo 1
00162 Roma

Zona piazzale delle Province (Università “La Sapienza”), in prossimità della Stazione Metro B “Bologna”, vicino alla stazione ferroviaria Tiburtina ed allo svincolo autostradale A24, a due passi dal centro storico di Roma.

Come arrivare: http://www.romascoutcenter.it/it/rsc-ostello/dove-siamo.html

DOVE ALLOGGIARE
Sistemazione presso il Roma Scount Center: http://www.romascoutcenter.it/it/rsc-ostello/camere.html

In collaborazione con Booking.com è possibile verificare la disponibilità in tempo reale e prenotare on-line dal piccolo B&B all’albergo della categoria preferita.

Contatti

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA E PROVIDER ECM


Full Day S.r.l. provider ECM 1938
Via La Spezia 67 – 00182 Roma
Tel. 06 7028181 – Fax 06 7010905


COMITATO ORGANIZZATORE E SEGRETERIA SCIENTIFICA


Dott.ssa Ileana Boggian – Dott.ssa Paola Carozza – Dott. Dario Lamonaca – Dott.ssa Bruna Mattioli – Dott.ssa Silvia Merlin – Dott. Giovanni Soro

 

Il programma Illness Management and Recovery (IMR) è stato progettato per insegnare a persone con malattie mentali gravi una serie di strategie pratiche per gestire in maniera più efficace i loro disturbi psichiatrici, mettendole quindi nelle condizioni di fare dei progressi verso il raggiungimento dei propri obiettivi di vita personali. Alla base del programma IMR ci sono alcuni principi fondamentali:

  • Gli utenti definiscono il recovery: gli operatori aiutano gli utenti a definire il recovery per sé e a identificare obiettivi personalmente significativi.
  • L’informazione conferisce potere alle persone: l’educazione sulle malattie mentali è il fondamento dell’assunzione di decisioni informate.
  • La collaborazione è determinante: gli operatori aiutano gli utenti a costruire reti sociali e coinvolgere altre persone di supporto in attività che promuovono il recovery.
  • I piani di prevenzione possono aiutare a prevenire le crisi: gli utenti imparano a identificare i segni premonitori di crisi e a pianificare i passi che possono compiere per prevenire le ricadute.
  • Le strategie di gestione della malattia funzionano: gli utenti possono imparare nuove strategie che li aiutano a gestire i loro sintomi, fronteggiare lo stress e migliorare la qualità della vita.

Il programma IMR ha una durata che può andare dai 3 ai 10 mesi, a seconda della frequenza delle sessioni (una o due volte alla settimana) e del formato in cui esse vengono offerte (individuale o di gruppo), e si compone di 11 moduli tematici, per ciascuno dei quali è disponibile una guida pratica sessione-per-sessione per l’operatore e delle dispense didattiche per i partecipanti, da utilizzare durante le sessioni. Ecco gli undici moduli tematici che compongono il programma:

  • Strategie di recovery
  • Fatti pratici sulle malattie mentali
  • Modello stress-vulnerabilità e strategie di trattamento
  • Uso efficace dei farmaci
  • Uso di droghe e alcol
  • Ridurre le ricadute
  • Sviluppare una rete di supporto sociale
  • Fronteggiare lo stress
  • Fronteggiare problemi e sintomi persistenti
  • Ottenere risposte ai propri bisogni dal sistema della salute mentale
  • Stili di vita salutari

Il programma Illness Management and Recovery (IMR) è un trattamento evidence-based fondamentale tra le proposte che la riabilitazione psicosociale offre a pazienti con malattie mentali gravi, quali disturbi dello spettro schizofrenico, disturbo bipolare e depressione.