IX Congresso Regionale SIMEU Lazio
e Simposio Nazionale SIMEU

Comitati

COMITATO SCIENTIFICO
Francesco Franceschi, Presidente SIMEU Lazio
Francesco Rocco Pugliese, Presidente SIMEU Nazionale
Beniamino Susi, Past President SIMEU Lazio

CDR, SIMEU Lazio
Francesco Franceschi, Presidente SIMEU Lazio
Daniele Angelini, Segretario
Lorena Cipollone
Paolo Daniele
Fabiana De Girolamo
Jacopo Maria Legramante
Enrico Mirante
Carlo Moroni
Alessandra Revello
Paolo Francesco Romagno
Gabriele Valli
Cristiana Verrelli

Emiliano Fanicchia, Coordinatore Regionale Area Nursing
Alessia Garramone, Rappresentante Regionale Area Giovani Medici

Call for Abstracts

Termine per la presentazione dell’abstract 25 Settembre, 2019

Gentile Collega,

Siamo lieti di annunciarTi che è ora possibile inviare il Tuo Abstract on line, cliccando su questo link
invio abstract on line

Saremo lieti di ricevere il Tuo contributo scientifico su tutti i temi trattati nel Congresso.
In particolare, saremo lieti di selezionare abstracts in merito ai seguenti argomenti, nell’ambito della Medicina d’Urgenza:

  • Alterazioni elettrolitiche
  • BPCO
  • DOACS
  • Dolore in Pronto Soccorso
  • Patologie Respiratorie
  • Patologie Rare
  • Paziente Agitato in Pronto Soccorso
  • Sepsi
  • Tossicologia
  • Trauma cranico
  • Triage

Generalità degli abstracts –  Si prega seguire le istruzioni di seguito riportate:

  • L’autore principale dell’abstract deve essere regolarmente iscritto al Congresso.
  • Gli abstracts devono essere originali e non devono essere stati pubblicati o presentati in altri eventi precedenti a questo Congresso.
  • Gli abstracts devono essere inerenti agli argomenti, nell’ambito della Medicina d’Urgenza, stabiliti per il Congresso.
  • Si richiede all’autore principale di farsi garante che tutti i co-autori siano al corrente dei contenuti dell’abstract prima del suo invio alla segreteria scientifica.
  • Gli abstracts in cui si affermi “I risultati saranno discussi in sede di presentazione” NON saranno accettati.

Modalità per la preparazione degli abstracts:

  • Gli autori devono seguire una linea guida che consiste di: Introduzione, Materiali e Metodi, Risultati, Discussione e Conclusioni.
  • Deve essere costituito da un massimo di 3000 caratteri, spazi inclusi.
  •  Gli abstracts dovranno contenere:
    • Riferimenti degli Autori (indirizzi Email)
    • Riferimenti degli Enti di appartenenza: dipartimento, istituto/ospedale, città
    • Si raccomanda di utilizzare word-processing software (ad esempio, Word) per scrivere l’abstract ed effettuare il conteggio del numero delle parole

Selezione degli abstracts

La Segreteria Scientifica SIMEU valuterà gli abstracts e i risultati verranno inviati all’Autore principale.

Si richiede la presentazione di Abstracts per la presentazione sotto forma di Posters.
La Segreteria Scientifica selezionerà 5 lavori per la presentazione orale. Gli autori verranno informati in tempo debito.
Tutti gli altri lavori potrano essere presentati in forma di poster.
Gli autori potranno indicare la loro eventuale preferenza per la presentazione poster.

I Responsabili Scientifici:

Dr. Francesco Franceschi, Presidente SIMEU Lazio
Dr. Beniamino Susi, Past President SIMEU Lazio

Programma 15 Novembre

Venerdì 15 Novembre
SIMEU REGIONALE LAZIO
Le prospettive di un lavoro sempre più difficile

Ore 8:30 Apertura Congresso: F. R. Pugliese, F. Franceschi
Saluti istituzionali
 
Ore 9:00 DOACS: Quali novità
Moderatori: E. Guglielmelli, M. P. Saggese
Bassi Dosaggi: paziente anziano, paziente fragile, insufficienza renale
L. Cipollone
Gestione sanguibamenti
M. P. Ruggieri
Gestione FA nel paziente con SCA
P. Daniele
Problematiche organizzative di erogazione, sorveglianza e follow-up integrato e innovativo
G. Ricciuto
Ore 10:00 LE INTOSSICAZIONI IN PS
Moderatori: S. Curti, F. De Marco
Tossinfezioni alimentari
B. Susi
Antidoti in PS
K. Wolfe Sellasi
Ore 10:30 Coffee-break
Ore 11:00 PATOLOGIE RESPIRATORIE
Moderatori: C. Magliocco, A. Pagnanelli
EGA in triage
E. Fanicchia
BPCO ed asma, trattamento delle riacutizzazioni
S. Bianconi
Polmoniti: diagnostica strumentale e di laboratorio
C. Verrelli
Percorso intraospedaliero  PS – Pneumologia
R. Inchingolo
12:00 PATOLOGIE RARE
Moderatori: B. Susi, M. Magnanti
 Emofilia Acquisita
C. Santoro
 Angioedema ereditario
M. D. Guarino
 12:35 LETTURA – Introduce G. Bertazzoni
La gestione dello scompenso cardiaco: il documento intersocietario
F. R. Pugliese
 13:00  Colazione di lavoro snack lunch
 14:00 CARDIOPATIA ISCHEMICA
Moderatori: F. R. Pugliese, S. Timpone
Terapia anticoagulante e antiaggregante nella SCA
E. Mirante
Ottimizzazione della terapia per paziente con cardiopatia ischemica cronica
C. Moroni
 14:40 COMUNICAZIONI  LIBERE (fuori dei crediti ECM)
Moderatori: M. Milocco, E. Fanicchia
Tra le comunicazioni pervenute saranno scelte per la presentazione orale 4 relazioni medici ed 1 relazione infermieristica.
Le altre comunicazioni avranno la possibilità della presentazione poster.
 15:40 LETTURA MAGISTRALEIntroduce:  A. Panegrossi
L’Utilizzo dei massaggiatori cardiaci esterni automatici nella RCP
C. Piccolo
 16:00 PROGETTI STUDIO SIMEU LAZIO
Moderatori: A. Cocorocchio, D. Angelini
Dolore addominale
C. Verrelli
Asma
G. Valli
Sepsi
J. Legramante
Infermieristica
E. Fanicchia
 17:00 SITUAZIONI PARTICOLARI
Moderatori: F. Mancini, M. Mellacina
Ischemia Arti Inferiori
A. Flex
Gestione del dolore acuto in triage
E. A. Feller e F. Di Girolamo
La Gestione delle crisi epilettiche in Emergenza
F.R. Pugliese e A.M. Cipriani
La gestione del paziente agitato in Pronto Soccorso: disturbo psichiatrico, neuro cognitivo, elettrolitico o iperammonemia?
F. Franceschi
 18:15 TEST DI VERIFICA ECM
 18:30 ASSEMBLEA DEI SOCI SIMEU LAZIO

Programma 16 Novembre

Sabato 16 Novembre
SIMPOSIO NAZIONALE SIMEU
Organizzazione della Medicina d’Urgenza, tra sovraffollamento e carenza di personale

Ore 8:30 APERTURA CONGRESSO: F. R. Pugliese, F. Franceschi
Saluti istituzionali
Moderatori: P. Groff, A. Del Prete
Ore 8:40 Attualità del sovraffollamento
M. P. Ruggieri
Ore 9:00  Sovraffollamento: quali conseguenze nella realtà?
F. R. Pugliese
Ore 9:20 Sovraffollamento: soluzioni attuabili
F. De Iaco
Ore 9:40 Carenza di personale: dati dal mondo reale
G. A. Cibinel
Ore 10:00 Carenza di personale: le conseguenze
G. Fera
Ore 10:20 Carenza di personale: soluzioni praticabili
A. Cocorocchio
Ore 10:40 Coffee-break
Ore 11:00 Organizzazione della Medicina d’Urgenza
A. Fabbri
Ore 11:20 Soluzioni per il futuro
M. T. Spina
Ore 11.40 Lettura: I biomarcatori nel trauma cranico (non inserita nei crediti ECM)
A. Fabbri
Ore 12:00 TAVOLA ROTONDA: NOI PER TUTTI O TUTTI CONTRO DI NOI?
Moderatori: B. Susi, S. Alparone
Partecipanti: giornalista (Chiara Daina), avvocato (Massimiliano Parla), magistrato, cittadinanza attiva, direzione sanitaria (G. Capalbo), medico d’urgenza (F. Pugliese), infermiere (A. Cocorocchio – L. Gelati)
 Ore 13:00 TEST DI VERIFICA DELL’APPRENDIMENTO

Iscrizioni

TERMINE PER LE ISCRIZIONI  5 NOVEMBRE 2019

La partecipazione al Congresso è aperta ai Soci SIMEU ed a tutti coloro che solo interessati ai temi trattati.
Le iscrizioni saranno accettate secondo l’ordine di ricezione.

E’ possibile richiedere l’iscrizione per una delle due giornate o per entrambe:

  • Venerdì 15 Novembre – IX Congresso Regionale SIMEU Lazio – Le prospettive di un lavoro sempre più difficile
  • Sabato 16 Novembre – Simposio Nazionale SIMEU – Organizzazione della Medicina d’Urgenza, tra sovraffollamento e carenza di personale

La partecipazione è gratuita per i Soci SIMEU. E’ prevista una quota di iscrizione per i Non Soci:

  • Medici – € 100,00 IVA inclusa
  • Infermieri e Tecnici Sanitari di Laboratorio Biomedico – € 50,00 IVA inclusa

ANNULLAMENTI

Eventuali cancellazioni dovranno essere comunicate per iscritto – via fax o e-mail – alla Segreteria Organizzativa e daranno diritto ai seguenti rimborsi:

  • Entro  il 15/10/2019: 75%
  • dal 15/10/2019 al 5/11/2019 – 50%
  • a partire dal 5/11/2019 : NESSUN RIMBORSO

MODALITA’ DI ISCRIZIONE 

Sarà possibile effettuare l’iscrizione a partire dal 28 Agosto.
Potranno iscriversi utilizzando il sito web SIMEU sia i Soci che coloro che non sono iscritti.
Non è necessario iscriversi alla Società Scientifica.
Tuttavia, sarà necessario registrarsi al sito SIMEU per poter accedere – a questo link, in alto a destra registrati
Una volta effettuato l’accesso, cliccare su Corsi, quindi Calendario corsi.
L’iscrizione può  essere effettuata esclusivamente On_line collegandosi al sito SIMEU.

La Segreteria Organizzativa comunicherà l’avvenuta iscrizione.

ECM - Educazione Continua in Medicina

Il Congresso sarà accreditato ECM per il riconoscimento dei crediti formativi, per massimo 200 partecipanti, per le seguenti professioni:

MEDICO – per le seguenti discipline:

  • Medicina e Chirurgia di Accettazione e di Urgenza
  • Allergologia ed immunologia Clinica
  • Anestesia e Rianimazione
  • Cardiologia
  • Chirurgia Generale
  • Chirurgia maxillo-facciale
  • Chirurgia toracica
  • Chirurgia vascolare
  • Direzione medica di presidio ospedaliero
  • Ematologia
  • Endocrinologia
  • Farmacologia e tossicologia clinica
  • Geriatria
  • Laboratorio di Genetica Medica
  • Malattie Metaboliche e Diabetologia
  • Malattie dell’apparato respiratorio
  • Malattie infettive
  • Medicina del lavoro e sicurezza degli ambienti di lavoro
  • Medicina interna
  • Medicina Legale
  • Microbiologia e virologia
  • Nefrologia
  • Neurologia
  • Neuropsichiatria Infantile
  • Oncologia
  • Ortopedia e traumatologia
  • OSS – organizzazione servizi sanitari di base
  • Patologia Clinica
  • Psichiatria
  • Radiodiagnostica

INFERMIERE

TECNICO SANITARIO  LABORATORIO BIOMEDICO

Le due giornate di lavori sono state accreditate separatamente, per cui sarà possibile avere i crediti ECM anche partecipando ad entrambe le giornate oppure ad una delle due.

Venerdì 15 Novembre   6 ore formative, 4,2 crediti ECM

Sabato 16  Novembre   3 ore formative,  2,1 crediti ECM

L’assegnazione dei crediti è subordinata alla partecipazione all’intero programma formativo, alla verifica dell’apprendimento ed al rilevamento della presenza.

Sede congressuale

SEDE CONGRESSUALE

ACQUARIO ROMANO
PiazzaManfredo Fanti 47
00185 Roma
T +39 06.97.60.45.80
Collegamento al sito

COME RAGGIUNGERE LA SEDE CONGRESSUALE
L’Acquario Romano si trova a 400 metri dalla Stazione Ferroviaria di Roma Termini, uscita lato Via Giolitti.
Metro – linee: A e B – fermata: Termini
Bus -fermata: Turati/Fanti
linee:
70 (P.le Clodio – Giolitti)
71 (S. Silvestro – Staz. Tiburtina)
oppure qualsiasi bus diretto alla Stazione Termini.

Aeroporto
Treni diretti da e per l’Aeroporto Leonardo Da Vinci ogni 30 minuti
Partenze dall’Air Terminal: prima corsa ore 07.37, ultima corsa ore 22.37
Partenze dalla stazione di Roma Termini: prima corsa ore 06.51, ultima corsa ore 21.51

Parcheggi (a pagamento):
Stazione Termini, Hotel Radisson ES

TRASPORTI PUBBLICI A ROMA
Collegamento al sito ATAC

Contatti

SEGRETERIA ORGANIZZATIVA E PROVIDER ECM

Full Day S.r.l. – provider ECM 1938
Via La Spezia 67 – 00182 Roma
Tel. 06 7028181 – Fax 06 7010905
Email:  fullday@fullday.com
Web: www.fullday.com

IX CONGRESSO REGIONALE SIMEU LAZIO
Le prospettive di un lavoro sempre più difficile
SIMPOSIO NAZIONALE SIMEU
Organizzazione della Medicina d’Urgenza tra sovraffollamento e carenza di personale

Responsabili Scientifici
Francesco Franceschi, Presidente SIMEU Lazio
Beniamino Susi, past President SIMEU Lazio

Il panorama del sapere scientifico in continuo fermento ed evoluzione richiede ai professionisti, medici e infermieri di emergenza-urgenza, aggiornamento e confronto sulle novità, sia in campo diagnostico che terapeutico ed organizzativo.

Il IX Congresso Regionale SIMEU LAZIO vuole essere un momento di riflessione utile per la crescita degli operatori sanitari a oltre 10 anni dalla nascita della specializzazione in MEU.

Ci confronteremo sull’evoluzione delle patologie di frequente accesso nei nostri dipartimenti di emergenza e sull’utilizzo di nuovi farmaci; apriremo un focus su alcune malattie rare, alcune delle quali possono essere sospettate già all’ingresso del paziente in pronto soccorso, assicurando un’appropriata presa in carico e un miglior outcome.

Infine non trascureremo gli aspetti organizzativi del sistema di emergenza. E’ ormai chiaro a tutti i livelli che il problema dei pronto soccorso è il boarding, cioè la difficoltà o l’impossibilità al ricovero; nonostante gli sforzi compiuti a livello locale e a livello regionale, i numeri ci dicono impietosamente che ogni anno il fenomeno tende a crescere piuttosto che ridimensionarsi.

E’ quindi necessario un approfondimento con tutte le componenti coinvolte, per sottolineare che la sola risposta possibile è una risposta di tutto il sistema (Ospedale-Territorio-Istituzioni).